Recensione di “PSBF- Pensieri Seri in Becere Follie” di Francesco Forestiere

“PSBF – Pensieri Seri in Becere Follie” è un romanzo umoristico in salsa fantasy scritto da Francesco Forestiere.

La storia segue le vicende di due personaggi senza nome: il Maestro, che è seguito da un Discepolo che vuole vivere come lui, e la Morte, che è impegnata nel suo lavoro. Quest’ultimo/a è chiamata semplicemente Lui/Lei, in quanto non ha genere (è un’entità che dispensa morte), e va in giro a terminare le vite, sfogandosi con il suo maggiordomo Vlad, un vampiro.

Le due storie scorrono parallele e apparentemente separate per buona parte del testo: solo nel finale si capirà che i due racconti non sono così lontani.

Il Maestro va in giro a dispensare perle di saggezza che in realtà non sono tali: spesso sono invece battute o citazioni al mondo pop-nerd.La Morte invece ha molto lavoro (ovviamente!) e si mette a creare nuove “morti” per farsi aiutare, anche lui/lei a colpi di omaggi e citazioni.

Far ridere è un compito arduo e un libro umoristico può avere effetti diversi a seconda del lettore: ho apprezzato le molte citazioni, ma non sono probabilmente io il target del libro, in quanto troppe battute tutte insieme non mi fanno sbellicare.

Il finale è inaspettato, il romanzo non è comico-demenziale come sembra: questo è preannunciato dalla struttura dei capitoli che terminano con una “morale” (spesso ironica) e un’immagine. Infatti il libro è illustrato ed è un mix di stili differenti, nel finale questo si esplica fino in fondo.

In conclusione, un romanzo irriverente e colmo di citazioni e rimandi al mondo nerd/fantasy, che potrà essere apprezzato dagli amanti del genere umoristico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: